Intrattenimento

Netflix: disdetta per gli account inattivi da due anni o che non hanno mai usufruito del servizio

Il servizio di streaming video di Netflix ha deciso di andare incontro ai possessori di account inattivi aiutandoli a disdire l’abbonamento, evitando così ai clienti di pagare inutilmente per qualcosa che non utilizzano.

Secondo i dati dell’azienda lo 0,5% degli account totali risulta essere inattivo, dunque i soggetti interessati dall’iniziativa saranno una minoranza dei clienti Netflix (circa alcune centinaia di migliaia).

In particolare sono considerati inattivi sia tutti gli account che a un anno dall’iscrizione non hanno ancora usufruito del servizio, che coloro i quali non usano Netflix da più di due anni.

Come annunciato dall’azienda nella giornata del 21 maggio 2020, gli utenti saranno contattati tramite una mail all’indirizzo associato all’account, nella quale sarà loro richiesta una conferma in merito alla volontà di proseguire o meno con l’abbonamento.

Per tutte le mail senza una risposta dei clienti interessati, verrà cancellato in automatico il rispettivo abbonamento.

In ogni caso Netflix sottolinea che chi dovesse richiedere la disdetta e poi decidesse nuovamente di iscriversi entro 10 mesi potrà riavere indietro il proprio profilo mantenendo le informazioni e le preferenze registrate in precedenza, al fine di facilitare i processi di annullamento e sottoscrizione del contratto.

Si ricorda che Netflix è una piattaforma di streaming video on demand che conta circa 183 milioni di abbonati paganti, che possono usufruire del servizio e guardare i contenuti offerti in qualsiasi momento, ovunque e su ogni schermo connesso a Internet.

 

Per rimanere sempre aggiornati su nuovi post di Offerte.News è possibile iscriversi gratis al canale ufficiale di Telegram. Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Offerte.News su Facebook, Instagram e Twitter.

Via
HDBlog.it
Fonte
Netflix
Tag
Adv
Back to top button
Close